Elettrosotto

Categories: Notizie | Commenti disabilitati su Elettrosotto

NO AL CENTRO COMMERCIALE

Cari cicloamici,

Vi mettiamo a conoscenza di un evento imminente che coinvolge direttamente il nostro Parco dei Colli, un appello aperto a tutti e da diffondere il più possibile per far sentire la nostra voce.
Quella sera molti di noi saranno impegnati anche con il monitoraggio dei ciclisti ma cerchiamo di partecipare numerosi.
Saluti

Segreteria FIAB Padova
Amici della Bicicletta
www.fiab-padova.it
Categories: Notizie | Commenti disabilitati su NO AL CENTRO COMMERCIALE

«Sabato interriamo l’elettrodotto»

Presentata l’azione dimostrativa che si terrà sugli argini dell’idrovia

VIGONOVO. I sindaci dei Comuni interessati e i cittadini si ritroveranno tutti assieme per “interrare” l’elettrodotto Dolo-Camin. Questa è l’azione dimostrativa organizzata dal gruppo “No elettrodotto aereo” che è in programma sabato 7 aprile. L’appuntamento è per le 11 nelle vicinanze della passerella sull’Idrovia nella zona di via Garibaldi e via Ariosto a Vigonovo. «Sarà una cerimonia “goliardica” nei modi, ma seria nei contenuti», precisano gli organizzatori, «l’idea è quella di far vedere a tutti come e dove si possa interrare l’elettrodotto, e dimostrare simbolicamente che le comunità coinvolte sono ben convinte delle loro posizioni» .

«Vogliamo dar vita ad un vero e proprio cantiere» , proseguono i rappresentanti del gruppo, «con i sindaci e i cittadini che saranno armati di badili e carriole sugli argini dell’Idrovia». L’obiettivo è ovviamente sensibilizzare le istituzioni nazionali e Terna a percorrere la strada dell’interramento totale della tratta come già fatto in altre parti d’Italia. Ad essere presenti dovrebbero essere sindaci e amministratori dei Comuni di Vigonovo, Fossò, Dolo, Mira, Camponogara, Stra, Fiesso, Saonara e Noventa Padovana. Per promuovere la manifestazione, il gruppo “No elettrodotto aereo” ha organizzato un gazebo al mercato di Vigonovo di Pasquetta. Legata alla manifestazione di sabato prossimo c’è anche la cena conviviale “Aggiungi un posto a tavola” che si svolgerà il 21 aprile nel centro parrocchiale di Tombelle di Vigonovo. Alla cena parteciperanno, oltre ai cittadini, anche i sindaci

e i neo eletti parlamentari che hanno sottoscritto nelle scorse settimana l’appello “pro interramento” lanciato dal gruppo. A firmarlo erano stati ben trenta candidati alla Camera e al Senato in rappresentanza di tutti i movimenti e partiti politici.

Giacomo Piran 

Categories: Notizie | Commenti disabilitati su «Sabato interriamo l’elettrodotto»

Da Caorle a Bibione Domenica 15 Aprile 2018

Da caorle a bibione Read more »

Categories: Notizie | Commenti disabilitati su Da Caorle a Bibione Domenica 15 Aprile 2018

Cimabanche Calalzo

20 Maggio 2018 

Cimabanche  Calalzo

€ 35.00

Ritrovo pizzale MIRASOLE di Mira ore 6.00. Partenza ore 6.30 (dopo aver caricato le bici sul carrello). Sosta lungo il percorso. Arrivo a Cimabanche verso le 10.30 e inizio del percorso in bicicleta. pranzo libero. Partenza ne tardo pomerrigio e rientro in serata.

Punto di partenza: Cimabanche   Arrivo:Calalzo, Lunghezza: circa 50 Km in leggera discesa o pianeggiante. Biciclette city bike o mtb.Consigliato l’uso del casco,kway,crema solare,eil kit per eventuali forature.

La quota comprende :Tragito in pullman granturismo con carrello bici,assistenza dell’agenzia,assicurazione.

La quota non comprende: il preanzo,noleggio bici in loco e quanto non menzionato in“la quota comprende.

Per informazioni e inscrizioni. La Bottega dei Viagggi s.n.c. via Nazionale 30034 MIRA (VE)   Tel  041 422819 

e  info@labottegadeiviaggi.com o info@pedalimoperlavita.it. referete Sandro o Giuly Caime su Facebook.

 

Categories: Notizie | Commenti disabilitati su Cimabanche Calalzo

PROGRAMMA 2018

Categories: Programma | Commenti disabilitati su PROGRAMMA 2018

No Elettrodotto Aereo

Categories: Notizie | Commenti disabilitati su No Elettrodotto Aereo

FIAB “La dieta del Traffico”

Prosegue l’attività della “campagna elettorale Fiab” con l’incontro del 29 gennaio a Roma con il Movimento 5 stelle e il suo leader Luigi Di Maio.

La proposta di FIAB a tutti i partiti è riassunta nel documento: “-20%: la dieta del traffico”. Per città più a misura di persona, e per rispettare l’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici. Un programma d’azione per la prossima legislatura.

La delegazione di Fiab che ha illustrato a Luigi Di Maio questa proposta era composta dalla Presidente Giulietta Pagliaccio, Beatrice Galli (membro di presidenza Fiab) e Simone Morgana (Coordinatore Fiab Sicilia).
Presente all’incontro anche il deputato Diego De Lorenzis, socio Fiab e molto presente in questa legislatura sul fronte della mobilità ciclistica e per l’approvazione della Legge Quadro, che il M5S ha nuovamente candidato in Puglia.

L’incontro era molto atteso alla luce del programma che il M5S ha divulgato nei giorni scorsi, dove il tema della mobilità sostenibile è declinato sull’auto elettrica, senza alcun cenno alla mobilità attiva, che tiene insieme la pedonalità, la ciclabilità e il trasporto pubblico, e che dà risposte alle esigenze di mobilità delle persone, al tema salute e vivibilità delle città.

Con i rappresentanti del M5S Fiab si è pertanto confrontata su quello slogan del “milione di auto elettriche” che non chiarisce appieno la posizione del Movimento sulla questione della mobilità sostenibile.

“Abbiamo chiesto un impegno sulla dieta del traffico, condividendo la necessità di una nuova ripartizione modale che privilegi l’uso della bicicletta che oggi, a livello nazionale, è ad una percentuale di utilizzo irrisorio.” dichiara la presidente di Fiab Giulietta Pagliaccio. “Riteniamo, e con noi anche Di Maio, che in un quadro generale di sviluppo di politiche di mobilità attiva (pedonalità, ciclabilità e trasporto pubblico), può rientrare anche il tema della riconversione del parco auto verso l’elettrico, ma senza dimenticare che l’obbiettivo è quello di “mettere a dieta del traffico” le nostre città.”

Per la foto finale Luigi Di Maio ha posato con la presidente FIAB tenendo in mano l’immagine della campagna Fiab “-20%, la dieta del traffico”.

Fiab, auspicando che questi concetti diventino patrimonio di tutte le parti politiche, ringrazia Luigi Di Maio e Diego De Lorenzis per questo incontro e per l’attenzione prestata ai temi proposti.

Categories: Notizie | Commenti disabilitati su FIAB “La dieta del Traffico”